Turismo accessibile per tutti

Il diritto al turismo per tutti

Pubblicato da il Dicembre 29, 2017 in Attività | Comments

Giovedì 12 marzo alle 10.30, nella Sala Giunta a Palazzo San Giacomo, si è svolta la conferenza stampa di presentazione di COSY4YOU, il progetto europeo no-profit sul turismo accessibile che mira a rendere Napoli e la Campania una meta turistica facilmente accessibile per le persone con bisogni speciali. Punto di partenza del progetto è un cambiamento di mentalità necessario per migliorare non soltanto l’accoglienza dei turisti con bisogni speciali ma tutti i visitatori che intendono visitare le meravigliose bellezze che offre il nostro territorio. Per perseguire tale obiettivo è necessario offrire una costante formazione agli operatori del turismo, prerogativa indispensabile per garantire una

Il progetto ha riscosso grande successo da parte del folto pubblico presente in sala e dei media, che on line si sono rimbalzati la notizia. Il successo è legato all’unicità del progetto, finanziato dall’unione europea insieme a soli altri sette progetti in tutta Europa, il primo così strutturato, che ha consentito di individuare, dopo una lunga, attentissima fase di monitoraggio, strutture accessibili e percorsi turistici idonei che permettano a tutti, ed in particolare ai disabili di ogni tipo, di accedere alle bellezze che offre la regione Campania.

La conferenza stampa ha visto la partecipazione dell’Assessore alla Cultura e al Turismo, Nino Daniele, che ha sottolineato come il progetto “ponga Napoli in una posizione di avanguardia dal punto di vista culturale e civile, distinguendola non soltanto per la sua bellezza ma anche per la cura e la qualità dell’accoglienza”.

“Il progetto nasce per difendere il diritto al turismo per tutti” come ha sottolineato nel suo intervento Fabrizio Cantella, responsabile di Airontour s.a.s., partner del progetto insieme ad altri quattro tour operators (Flag srl, Aritur srl, Emmegi srl,Ischia Business).